fantasmi dissolti

casi clinici

Casi clinici – fantasmi dissolti

ROMOLO: PROBLEMI DI ATTENZIONE E MEMORIA?

Non potrò mai dimenticare il mio primo impatto con Romolo, uno dei casi clinici più caratteristici della mia carriera. Mi ricordò  la mia gatta Poppea appena avuti i cuccioli. Finito il loro primo accudimento, li prese uno per uno per la collottola e li portò sul letto per mostrarmeli. Così io vidi entrare nel mio studio Romolo … LEGGI ALTRO

SARA: NASCITA, VITA E MORTE DI UN COMPLESSO DI EDIPO

Sara era una gran bella ragazza bruna di 24 anni, con una capigliatura da far invidia, di ottima famiglia, anzi con il padre di alto rango sociale. Purtroppo però i genitori si erano separati ed erano restati in pessimi rapporti … LEGGI ALTRO

MARIA PIA: CHE VITA QUANDO NON CI SI ACCORGE DI STARE MALE!

Maria Pia era una dolce signora di 40 anni con un’intelligenza brillante che si manifestava soprattutto sul lavoro. Infatti, era una professionista di successo, ma aveva dei problemi e delle limitazioni che stupivano: timidissima con gli adulti, non riusciva neanche a chiedere informazioni (…) LEGGI ALTRO

VIVIANA: ADDIO ATTACCHI DI PANICO!… E NON SOLO

Una gran bella ragazza, Viviana: ventitré anni, castana, bei lineamenti, molto ben proporzionata, con una brillante massa di capelli che le scendevano lungo le spalle. Insomma, una di quelle ragazze che non passano inosservate, tanto che il mese prima un automobilista aveva provocato un tamponamento per voltarsi a guardarla (…) LEGGI ALTRO

DANIELA: INSEGNANTI, CHE RESPONSABILITÀ!

Daniela, quando anni fa venne da me, era  una graziosa adolescente, intelligente, volenterosa e molto matura per la sua età. Da una parte era l’orgoglio dei suoi genitori, ma dall’altra anche la loro grande preoccupazione, perché nonostante le sue qualità temevano che sarebbero stati  costretti a  ritirarla dalla scuola rinunciando così ai loro sogni per il suo futuro (…) LEGGI ALTRO